Il Messaggio di Silo

ll Messaggio è espressione di una spiritualità personale, ma anche sociale, che con il passare del tempo sta confermando la sua verità di esperienza e si manifesta in diverse culture, diverse nazionalità, diversi strati sociali e diverse generazioni. I “messaggeri”, ossia coloro che sentono e portano ad altri il Messaggio, mettono sempre in evidenza la necessità di non accettare coazioni alla libertà di idee e di credenze, e di trattare ogni essere umano nel modo in cui si vuole essere trattati.

Gli antecedenti del Messaggio si trovano in due materiali prodotti nel 1969. Il primo è uno scritto conosciuto come Lo Sguardo interno che si cominciò a scrivere in Punta de Vacas (Argentina) nel 1969 e che fu pubblicato per la prima volta nel 1972. Il secondo antecedente è un discorso, una allocuzione, conosciuta come  Il sulla discorso guarigione dalla sofferenza e che fu pronunciata il 4 maggio 1969 in quello stesso luogo.

Nel luglio 2002 nasce Il Messaggio di Silo organizzato attorno ad un libro con lo stesso nome che presenta tre parti: Lo Sguardo Interno, L’Esperienza, Il Cammino.  

Lo Sguardo interno, tratta del senso della vita. L’argomento principale di cui discorre è lo stato psicologico di contraddizione. Si chiarisce che il registro che si ha della contraddizione è la sofferenza, e che il superamento della sofferenza mentale è possibile nella misura in cui si orienti la propria vita verso azioni non contraddittorie in se stessi e in relazione con gli altri.

L´Esperienza, è la parte pratica del Messaggio, plasmata attraverso otto cerimonie (Ufizio, Imposizione, Benessere, Matrimonio, Protezione, Assistenza, Morte e Riconoscimento) capaci di produrre ispirazione spirituale e cambiamenti positivi nella vita quotidiana.

Il Cammino è un insieme di riflessioni e suggerimenti sulla vita personale, interpersonale e sociale.

Silo è la guida spirituale che sorge in questo tempo convulso, violento e senza speranza. Il messaggio che ci ha lasciato è semplice e profondo al tempo stesso. La sua opera ha trasceso tutte le frontiere e ha seguaci nelle più diverse culture di ogni continente.

Nel 1969 inizia la vita pubblica di Silo con due fatti fondamentali: un discorso di fronte a una manciata di persone che tiene il 4 maggio a Punta de Vacas, un paese della cordigliera situato al confine tra Argentina e Cile: La guarigione della sofferenza. In quello stesso luogo scrive Lo Sguardo Interno, libro pubblicato nell’anno 1972. Entrambi, il discorso e il libro, sono la pietra miliare del suo insegnamento.

Nel primo espone la radice della sofferenza “…puoi porre fine alla violenza, in te e negli altri e nel mondo che ti circonda, unicamente con la fede interiore e la meditazione interiore…“, mentre ne Lo Sguardo Interno svela il vero senso della vita. “Qui si racconta come il non-senso della vita si trasformi in senso e pienezza. Qui c’è allegria, amore per il corpo, per la natura, per l’umanità e per lo spirito. Qui si rinnegano i sacrifici, il senso di colpa e le minacce dell’oltretomba. Qui ciò che è terreno non si oppone a ciò che è eterno. Qui si parla della rivelazione interiore a cui giunge chi  medita in umile e attenta ricerca.

Silo tiene discorsi, conferenze e partecipa a incontri di massa nei quali esprime i suoi punti di vista e i suoi insegnamenti a centinaia di migliaia di persone da Città del Messico a Bombay, da Parigi a Mosca, da Manila a Copenhagen, in Sri Lanka e a Napoli, New York e Quito. In tutto il mondo cresce la partecipazione di aderenti alle sue proposte di speranza, di possibilità di cambiamento, di certezza che l’essere umano può definitivamente divenire un vero essere umano, lasciandosi alle spalle la preistoria di sofferenza, di nichilismo, di violenza. “…Però nonostante tutto… Nonostante questo sventurato imprigionamento, qualcosa di lieve come un suono lontano, qualcosa di lieve come una brezza mattutina, qualcosa che comincia soavemente, si fa strada all’interno dell’essere umano

Silo, inoltre, è l’ispiratore della nuova corrente chiamata Umanesimo Universalista, linea di pensiero plurale e convergente al tempo stesso, che fa fronte alla discriminazione, al fanatismo, allo sfruttamento e alla violenza.

Nell’anno 2002 nasce il Messaggio di Silo, organizzato attorno a un libro omonimo che consta di tre parti: Il Libro, che è Lo Sguardo Interno, L’Esperienza, otto cerimonie capaci di produrre ispirazione spirituale e cambiamenti positivi nella vita quotidiana, e Il Cammino, riflessioni e suggerimenti sulla vita personale, interpersonale e sociale. I seguaci di questa guida spirituale, di questo saggio delle Ande, come è stato chiamato, formano comunità che diffondono il Messaggio di Silo ai quattro angoli della terra.

Silo lascia questo tempo e questo spazio il 16 settembre 2010, in compagnia dei suoi famigliari e amici, nella città di Mendoza, dove risiedeva.

www.silo.net

Il libro si può richiedere scrivendo a segnaleradio@gmail.com

Mentre la versione digitale si può scaricare, sempre in questo sito, nella pagina dei documenti.

Le Comunità del Messaggio di Silo sono costituite da persone che, al di là della propria identità culturale e credenza religiosa, hanno l´interesse di sperimentare e approfondire insieme ad altri gli insegnamenti che Silo ha trasmesso attraverso il suo messaggio.

Gli incontri, per chi vuole partecipare, sono settimanali ed includono un momento di esperienza attraverso le cerimonie che si trovano sul libro de Il Messaggio di Silo, e quella organizzativa per eventuali attività. Inoltre, sempre per chi lo desidera, si organizzano altri momenti dedicati all´approfondimento.

La nostra comunità, Il Segnale, si incontra il venerdì alle 18.00 al Parco di Studio e Riflessione di Attigliano (TR), strada S. Eugenia 3.

info: segnaleradio@gmail.com – tel. 3397103962 

Dove Trovarci in Italia
ROMA
– Via Leone Magno, 21 (metro Cornelia o metro Battistini)
e-mail: comunitailcammino@gmail.com
www.comunitailcammino.it/


– Via Calimno,24
http://messaggiodisilomontesacro.blogspot.it

– Via Bezzecca, 13

www.sguardointerno.it

email: e.badessi@libero.it daniele.a81@gmail.com

 

MILANO
– Via Breda, 122

email: chiaradegio@libero.it – ricki.g@tiscali.it –

tommicarbone@gmail.com – emanuela.cerveri@gmail.com

 

http://ilmessaggiodisilobreda2.blogspot.it
http://ilmessaggiodisilobreda4.wordpress.com


– Via Ascanio Sforza, 51
http://ilmessaggiodisilo.blogspot.it/ 

– Via Degli Appennini197

email: jaja.cassanelli@fastwebnet.it

 

 

NAPOLI

Vico Rosario di Palazzo, 22

 

 

 

FIRENZE
– Via Monteverdi 42/a
e-mail: suscecca@tin.it  – dani.menca@gmail.cm

www.ilmessaggiofirenze.net

– Via Romagnosi 13/A,

email: lorilucc@gmail.com  – claudiacaru@gmail.com

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

TORINO
– Via Lessolo 26/B Torino

e-mail: gen.cuc@gmail.com – paola.rossi1@fastwebnet.it

www.losguardointerno.org

 

 

Commenti a Il Messaggio di Silo  Scarica

Il Messaggio di Silo Scarica

Manuale Messaggeri Scarica